“Alegria es cosa buena” (Los de Rio – La Macarena)

Oggi mi sono ridotta a frugare nella spazzatura per cercare lo sbobinato di una calcolatrice e capire con quali operazioni è stata compilata una fattura. Leggo il Sole 24 Ore. E cerco dibattiti su internet che parlino di politiche pensionistiche. Quando non guardo il mio estratto conto online. E ho comprato una moka. Che é un’altra storia, questa, ma dà la pennellata finale al mio definitivo inquadramento in una vita ordinaria come quelle che Dylan Dog paventa parlando degli impiegati del catasto.

Annunci

3 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. la Volpe
    Ott 13, 2011 @ 22:29:11

    Goditi la vita ordinaria..

    Dylan Fox

    Rispondi

  2. la Volpe
    Ott 14, 2011 @ 17:36:45

    Nah. Non c’è niente di ordinario nella vita, secondo me… E’ il modo in cui ci relazioniamo alle cose che può essere ordinario.

    Poi non so, a me non dispiacerebbe un po’ di vita ordinaria. Sono provato dall’assurdità della mia. Ma tornare disoccupato tra meno di un mese non credo che aiuterà in questo senso.

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: