Vado via, dal pianoforte e dalla scrivania

Sento di essere un po’ distratta&depressiva ultimamente: l’ho capito ora che, pensando di aggiornare il blog con argomento “cos’è successo venerdì sera”, stavo scrivendo “un beato cazzo” al posto di “mi ha abbordata uno sciame di frati e suore in sandali e croci lignee davanti al locale dov’ero andata a ballare della tecnotrance”.

Io vorrei davvero leccare il clitoride della vita scandalizzando alcuni ed eccitando tutti, ma é qui un periodo che non mi nasce l’istinto. Ho la testa altrove. E infatti finisco a ballare la tecnotrance, che siabenchiaro mi piace ma preferisco le cover dei Canned Heat.

Adesso vi lascio perché c’è di là la Vita che si sta lamentando che non facciamo più l’amore come una volta e che sente che sono cambiata, distante. Io vi giuro che le voglio bene, ma come scazza il cazzo lei nessuno mai…

Annunci

4 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. la Volpe
    Nov 08, 2011 @ 00:55:07

    .

    Rispondi

  2. Lettore affezionato
    Nov 08, 2011 @ 10:03:28

    Lo so non centra niente, ma di chi è il braccio in più che spunta al ragazzo di destra?

    Rispondi

    • placcataplatino
      Nov 08, 2011 @ 12:07:52

      Questa non é una foto ma una panoramica, cioé una serie di foto consecutive incollate. Mentre si fanno qualcuno si muove sempre, c’è sempre da cercare l’errore. Ne posterò un’altra il prima possibile così ti diverti, soltanto tu potevi accorgerti di una cosa del genere 🙂

      Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: