“Ho tanta voglia di giocare e poca voglia di studiare”. Io, ogni giorno della mia vita da vent’anni ad oggi.

‎”A sport no school ever dropped, no scandal ever tainted… All players are honor-bound to call their own fouls. And the ultimate reward for their time? Nothing. Nothing save the joy of competition. A refreshing reminder of what sport was meant to be, and still, on rare occasions, can be.”

“Uno sport in cui nessuna scuola ha mai abbandonato, mai corrotto da nessuno scandalo … Tutti i giocatori sono vincolati al chiamare i propri falli. E la ricompensa finale per il loro tempo? Nessuna. Nessuna, salvo il godere della competizione. Un ottimo promemoria di ciò che lo sport avrebbe dovuto essere, e ancora, in rare occasioni, può essere” 

Howard Cosell, giornalista sportivo americano – parlando di Ultimate Frisbee

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: