A cosa servono le lucertole

Ho la sensazione di essere stato messo a parte di un piccolo, ignobile segreto – vincere non cambia niente. Adesso che ho vinto uno slam, so qualcosa che a pochissimi al mondo è concesso sapere. Una vittoria non è così piacevole quant’è dolorosa una sconfitta. E ciò che provi dopo aver vinto non dura altrettanto a lungo. Nemmeno lontanamente. (Andre Agassi )

Il giorno dopo aver perso il titolo nazionale mi chiedo per quanto durerà questa sensazione di amarezza. Agassi non lascia ben sperare. Vorrei dire che c’è qualcosa che apprezzo delle delusioni, come per esempio la voglia che mi mettono di fare le cose lasciate in sospeso, per distrarmi dal fastidio. O anche l’impulso a darmi nuovi obiettivi più ambiziosi e la determinazione per coltivarli meglio.

Però perdere fa schifo al cazzo, e anche se ci ricavi qualcosa di buono ti brucerà sempre.

Odio perdere.

Le sconfitte col tempo ci fanno diventare ciò che siamo. Non so tra dieci anni chi sarò, ma sono passate solo 30 ore e quindi al momento sono solo una che ieri ha perso.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: