Finché c’è verde c’è speranza

Ieri sera ero a Borgotaro per il carnevale estivo. E’ sempre una bella festa. Musica per le strade del centro. Chioschetti senza troppa fila per prendere da bere. Tavoli e panche un po’ ovunque. Giochi per i bambini. Andateci l’anno venturo. Bla bla bla.

Premetto che non ero travestita perché quel rompiballe del mio fidanzato ha iniziato a pontificare sul fatto che “passi il carnevale vero, ma quello estivo é una forzatura e uniformarsi a una massa di imbecilli é un comportamento immaturo”. Lui, che fino all’anno scorso non aveva in armadio un paio di scarpe che non fossero All Stars, ma poi ha trovato lavoro e adesso esce il sabato pomeriggio per comprare cravatte.

Dicevo. Non ero travestita, quindi mi sentivo già un po’ poco lanciata. Che a me piace essere sul pezzo: si va in ufficio? Mi metto il tailleur. Si va al mare? Porto il costume. Si va a giocare a frisbee? Porto il frisbee. Si va al carnevale? Mi travesto. Amo essere in linea. Ieri sera partivo col piede sbagliato. Inoltre, io amo il mio uomo, ma non sono il tipo di donna che se usciamo con il suo migliore amico si diverte. Siamo in quattro? Come i Fantastici. Siamo in due? Vive l’intimité. Siamo in tre? O parli con lui, o parli con me. Perché io posso avere un brivido quando in pizzeria penso che stiate per attaccare bottone coi due anziani che parlano di calcio nel tavolo di fianco, e lui può sentirsi un po’ ignorato quando scatta il limone duro. Tre non è il numero perfetto. O almeno, non sempre. Il colpo di grazia finale lo hanno dato le cinque persone che mi hanno salutato in successione chiedendomi da cosa fossi travestita. Placcataplatino vive un momento conflittuale con il suo stile personale dalle scuole superiori, e ne è consapevole. Ma di solito non viene messa davanti alla realtà così brutalmente.

Annunci

2 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. Il_There
    Lug 29, 2012 @ 15:56:08

    Rimango sempre colpito dalle cariche che dai. Velate, appena accennate, che fanno concludere la frase con “lè”.

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: