Lei mi sta dicendo che per fare questo lavoro serve una laurea in Lettere?

Due settimane da laureata, tempo di bilanci e di decisioni. Prima di tutto, l’affrontare la dura realtà: per lavorare nel campo del giornalismo e dell’editoria ci vuole una laurea in lettere. Ci sono poche cose di cui sono sempre stata sicura, ma del fatto che la laurea in lettere fosse inutile ero piuttosto convinta. E invece é richiesta. Pensa te. E una ha faticato a prendere la laurea utile in giurisprudenza, perché porcatroia gli esami di storia tutti trenta e lode, ma quelli tecnici si suda un po’ di più causa passione carente, e poi niente, andava bene anche la laurea in lettere. E pure triennale!

Poi c’è l’idea del praticantato. Dici “prendo il titolo, un anno e mezzo liscio, poi ufficio legale wherever whenever”. Improvvisamente ti rendi conto che solo a Parma sono iscritti più di mille avvocati e non hai assolutamente idea di quali cause possano seguire. Che un anno e mezzo può essere molto produttivo, ma se tu vuoi specializzarti nel diritto d’autore, non puoi fare domanda a chi ha solo cause sui confini dei poderi. E inizi a fare telefonate come in un call center di Tele2 ad ogni studio iniziando la chiamata con “buongiorno, sono la dottoressa Placcataplatino, vorrei un’informazione”.

Con l’ignoto che ti passa ai trecento all’ora di fianco alle orecchie, ti senti comunque rimproverare dai parenti e dagli amici perché “tu un lavoro ce l’hai, e hai anche un bel contratto” quindi inseguire il tuo sogno é anche un po’ una presa per il culo ai disoccupati d’Italia. La cosa più spaventosa é che, in fondo, seppellirti tutta la vita nella provincia dove sei nata inizia a sembrarti la soluzione ideale per non offendere nessuno. Hai anche smesso di criticare la politica italiana sui social network, perché a questo punto qualcuno potrebbe dirti “ma ora che sei laureata, perché non te ne vai?”.

Annunci

4 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. Manu
    Mag 02, 2013 @ 10:47:50

    Sarò banale. Banalissima. Ma: se non ora, quando?

    Rispondi

  2. Manu
    Mag 03, 2013 @ 14:31:18

    E’ una gran buona notizia.
    In culo alla balena.
    Faccè sapè.

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: