Io & …i buoni propositi

In questo blog io avrei voluto fare tante cose. Sbagliando. Perché un blog, purtroppo – o per fortuna – o sa il cazzo, di solito funziona quando ha un argomento principale, uno stile ben definito, e costantemente migliora, cresce, avanza come il nuovo cui tutti nella vita aneliamo. Ma condurre una vita ordinaria frustra molto la creatività, che io identifico nella me diciassettenne. Come ogni adolescente la creatività, se viene maltrattata fa la scostante, viene, poi va. E certe volte torna ubriaca e si può tollerare, ma capita che vomiti perché ha esagerato. Colpa tua che la maltratti. Ormai hai un’adolescente alcolista in casa (quando c’è). Che ci fai? Io ho un’idea. Non è la migliore che abbia mai avuto, ma è l’unica che poteva venirmi avendo ricevuto un’educazione cattolica di stampo post – fascista: la educo. La metto seduta. Le dò dei compiti. Anzi, dei “pensierini”. E per tutto il 2014,  quest’adolescente con problemi famigliari vi racconterà, in frasi brevi, quello che avrà visto a Parma, in provincia, e forse anche fuori.

Stay tuned (before you taste it)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: